E-commerce: la nuova via per l'export del made in Italy. Strategie e servizi dedicati ai mercati Olanda, Cina, Russia.

Postecom, in collaborazione con Unindustria Treviso, Mogliano Veneto 25 settembre 2013.

-

La vendita attraverso i canali digitali sta assumendo un rilievo sempre più importante, soprattutto in mercati di grandi dimensioni come la Cina e la Russia, con una cospicua massa di consumatori molto interessati ai prodotti italiani, ma che sono difficilmente raggiungibili a causa di fortissimi ostacoli di natura doganale e valutaria.

Poste Italiane, attraverso la sua società dedicata ai servizi digitali, Postecom S.P.A., ha recentemente raggiunto degli accordi diretti, oltre che con le poste olandesi, anche con le poste russe e con quelle cinesi per superare tali ostacoli e rendere possibile la vendita diretta sui rispettivi mercati dei prodotti caratteristici del Made in Italy, in particolare il mondo del fashion, quindi abbigliamento e calzature, ma anche prodotti del settore agroalimentare e più in generale della manifattura italiana, facendo in modo che le imprese possano utilizzare il sistema in piena sicurezza, specialmente per quanto riguarda il pagamento dei prodotti e la loro consegna ai consumatori finali cinesi o russi.

Al fine di far conoscere queste nuove opportunità, particolarmente alle PMI dei nostri territori, Unindustria Treviso in collaborazione con Confindustria Padova e Confindustria Vicenza ospiterà un seminario gratuito di presentazione del progetto di Poste Italiane che avrà luogo il giorno:


25 settembre 2013
ore 14.30

Centro congressi del MOVE Hotel
Via Bonfadini 1
Mogliano Veneto - TV

Per maggiori informazioni e per compilare il form online d'iscrizione è possibile consultare il sito posteecommerce.

Rassegna Stampa

  • Il futuro è digitale
    Luglio 2013

    Poste Italiane punta sull'innovazione e sull'integrazione dei servizi. Ne parliamo con Vincenzo Pompa, amministratore delegato di Postecom

  • L'E-Commerce: Motore di innovazione e crescita
    Novembre 2012

    L'evoluzione del commercio elettronico in Italia, il ruolo giocato dal Gruppo Poste Italiane e le sue soluzioni per professionisti e Pmi

DATI SOCIETARI

Assetto societario

L'assetto proprietario di Postecom vede la partecipazione totalitaria di Poste Italiane SpA, holding del Gruppo Poste Italiane

Informazione societarie

  • Postecom SpA con socio unico
  • Capitale Sociale euro 6.450.000 i.v.
  • Registro Imprese Roma n, 193689/1999
  • N. Iscrizione al REA 928464
  • Codice Fiscale e Partita IVA 05838841004

Sede Legale

  • viale Europa 175 - 00144 Roma

Altre sedi

  • via Cordusio 4 - 20123 Milano
  • Fax 02-72482028

Presidente

  • Vincenzo Pompa

Amministratore Delegato

  • Maurizio Di Paolo

Hai bisogno di altre informazioni

Contattaci ora