Gruppo Poste Italiane e Netcomm, in collaborazione con Assolombarda, discutono di export del Made in Italy, il 3 luglio presso la sede milanese di Assolombarda

Gruppo Poste Italiane e Netcomm, in collaborazione con Assolombarda, Milano 3 luglio 2013.

-

Il valore dell'e-Commerce B2C a livello globale ha superato per la prima volta il tetto dei mille miliardi di dollari. Nel nostro Paese si prevede un trend di crescita dell'e-Commerce di quasi il 20% annuo con una previsione di fatturato stimato al 2016 di circa 20 miliardi di euro.

Le aziende italiane che vendono anche tramite il canale on-line sono più competitive sul panorama internazionale e presentano una crescita dell'export di tre volte superiore rispetto alle aziende che operano unicamente off-line. Pertanto l'e-Commerce rappresenta una grande opportunità per l'internazionalizzazione delle imprese italiane.

Se ne parlerà il 3 luglio 2013 a "E-commerce: la nuova via per l'export del Made in Italy", l'evento organizzato dal Gruppo Poste Italiane e Netcomm, in collaborazione con Assolombarda, presso l'Auditorium Gio Ponti della sede milanese di Assolombarda.

L'AD di Postecom Vincenzo Pompa interverrà al convegno illustrando le potenzialità offerte dai mercati europei e internazionali di Cina e Russia per le aziende del "Made in Italy".

Agenda
9.30 Registrazione dei partecipanti e welcome coffee
9.45 Apertura dei lavori
10.00 Le opportunità per le PMI italiane (Assolombarda)
10.30 Le dinamiche dell'e-Commerce nel contesto internazionale (Netcomm)
11.00 Poste Italiane – Il Made in Italy è on-line: Europa, Cina e Russia (Postecom)
12.00 Chiusura dei lavori e Light Lunch

"E-commerce: la nuova via per l'export del Made in Italy. Iniziative e strumenti per promuovere l'export del Made in Italy"

3 luglio 2013
Sede di Assolombarda
Auditorium Gio Ponti, via Pantano 9, Milano
Dalle ore 9.30 alle 13.00

Per maggiori informazioni o per iscriversi all'evento ti invitiamo a visitare il sito Assolombarda.

Rassegna Stampa

  • Il futuro è digitale
    Luglio 2013

    Poste Italiane punta sull'innovazione e sull'integrazione dei servizi. Ne parliamo con Vincenzo Pompa, amministratore delegato di Postecom

  • L'E-Commerce: Motore di innovazione e crescita
    Novembre 2012

    L'evoluzione del commercio elettronico in Italia, il ruolo giocato dal Gruppo Poste Italiane e le sue soluzioni per professionisti e Pmi

DATI SOCIETARI

Assetto societario

L'assetto proprietario di Postecom vede la partecipazione totalitaria di Poste Italiane SpA, holding del Gruppo Poste Italiane

Informazione societarie

  • Postecom SpA con socio unico
  • Capitale Sociale euro 6.450.000 i.v.
  • Registro Imprese Roma n, 193689/1999
  • N. Iscrizione al REA 928464
  • Codice Fiscale e Partita IVA 05838841004

Sede Legale

  • viale Europa 175 - 00144 Roma

Altre sedi

  • via Cordusio 4 - 20123 Milano
  • Fax 02-72482028

Presidente

  • Vincenzo Pompa

Amministratore Delegato

  • Maurizio Di Paolo

Hai bisogno di altre informazioni

Contattaci ora